Monthly Archives: febbraio 2018

INUTILE ASSALTO ALLA PORTA AVVERSARIA FINISCE 0-0

Dal sito www.giovanigol.it

Bunker a Veronella, non basta al Concordia l’arma bianca

Allievi Provinciali Verona. Fase Elite giornata 4. AuroraCavalponica-Concordia.

Gara brillante e vibrante con un risultato grigio che soddisfa maggiormente le aspirazioni dell’Aurora Cavalponica verso il traguardo delle fasi finali. Concordia squadra importante ha fatto capire le sue intenzioni, rigettate dai ragazzi di De Gregori con una difesa grintosa e coraggiosi tentativi di contropiede.

Aurora Cavalponica – Concordia 0-0
Arbitro: Nicola Eminente di Legnago

Concordia assonnato subisce nei primi minuti le sfuriate dell’Aurora Cavalponica guidato da Luca de Gregori, che cerca in tutti i modi il vantaggio ma gli ospiti  non si fanno intimorire giocando con molta personalità, presentandosi più volte davanti al portiere Federico Contri che si sporca i guanti in varie uscite.

Reagiscono con il contropiede i locali ma la tre-quarti avversaria è ben protetta e la porta sembra solo un miraggio, il centro campo diventa un campo di battaglia spesso anche con molti falli da ambo le parti e il fischio deciso dell’arbitro quieta gli spiriti dei giocatori un po’ troppo bollenti.

Riprende con vigore la partita;  il Concordia stimolato da mister Tacconi e incitato a gran voce dal vice Ferrari cerca i tre punti per mantenere la testa della classifica, ma l’Aurora Cavalponica erge un muro in difesa, batti e ribatti a volte con tanto spirito ma poca lucidità, la stanchezza si fa sentire, i crampi mietono vittime, va alla carica il Concordia mai i due difensori centrali Prando e Giarolo sono un fortino inespugnabile.
Finisce così il match con un risultato che accontenta i locali,  che blocca la fuga degli ospiti anche se mantengono lo stesso il primato in vetta.

Commento di Giovanni Bertinelli, vicepresidente del Concordia: ” Complimenti per il campo in perfette condizioni.  Partita molto tesa da ambo le parti,  Aurora brava a difendersi e ripartire in contropiede ma senza creare problemi ai difensori del Concordia . Da segnalare nel finale del primo tempo un energico e preciso colpo di testa di Pollina al quale risponde quasi per istinto l’intervento decisivo del portiere per togliere la palla dalla rete.
Finale del primo tempo con un po’ di nervosismo da ambo le parti ma per fortuna c’è il the. Secondo tempo tutto del Concordia però poco lucidi davanti alla porta.”
Pareggio giusto con qualche rammarico per il Concordia, l’Aurora continua la sua marcia.

RISULTATI E CLASSIFICA

 

 

 

A Vigasio vince lo spirito di spogliatoio (del Concordia)

Dal sito www.giovanigol.it

Juniores Elite A. Giornata 6 di ritorno.

La giornata 6 ha portato alla ribalta due gare con situazioni quasi identiche: a Camisano, il Malo reagisce ad un primo tempo grigio e poi nella ripresa tira fuori l’orgoglio motivato, pensiamo,  dalla notizia di un Villafranca perdente in casa. A Vigasio succede la stessa cosa: padroni di casa dominanti nel primo tempo mentre nella ripresa viene fuori lo spirito dello  spogliatoio compatto del Concordia, motivato solo dalla voglia di fare un sano agonismo senza eccessi.

VIGASIO – CONCORDIA (1-0)  1-3

VIGASIO: Segna, Handrau, Filippo (dal 12st Loubaui), Caldana, Bertasini, Costantini (dal 24st El Wad), Fantasia, Bodini (dal 41st Martino), Storti (16st Bedusi), Braga (dal 31st Presi), Faccini. A disposizione: Romagnoli, Maragna. All. Castaldo

CONCORDIA: Albertini, Scarsetto (21st Fattori), Chiarello, Bova, Sterzi, Nwanojuo (dal 1st Flora), Chesini, Gaburro (dal 11st Mazzi) (dal 39st Guerra) , Moratti (dal 34st Dorin), Nicolis, Drria. A disposizione: Bertinelli, Scalabrin. All. Lo Presti

ARBITRO: Gasparotto Matteo di Schio
RETI: 33’pt Storti (V), al 18st Drria (C), 27’st Nicolis (C), 43’st Dorin (C)

 

Primo tempo con iniziale supremazia del Concordia che si faceva carico delle iniziative per tentare di sloccare il risultato poi era il Vigasio che  prendeva in mano la gara, soprattutto col centrocampo diretto da Braga ( ex del Concordia) e da Bodini che producevano diverse palle gol all’indirizzo di Fantasia super controllato da Scarsetto e di Storti. Il Concordia dimenticava presto il buon inizio di gara per subire progressivamente la pressione ospite che si concretizzava con il vantaggio del Vigasio. Era proprio Braga,  che giocava davanti alla difesa, a recuperare un pallone e triangolare con Bodini, il quale d’istinto lanciava in profondità a Storti: dribbling stretto sul controllore l’uomo e palla dentro sul primo palo per l’1-0 del Vigasio.
Brutto Concordia nel primo tempo contro un Vigasio che chiudeva il primo tempo caricato  a mille.

Nella ripresa le cose cambiavano, lo spogliatoio viola si compattava in un patto leonino e rtornavano sul campo per cercare il pareggio che arrivava a metà ripresa con Drria bravo a sfruttare il corridoio di destra della difesa del Vigasio e a superare il portiere in uscita con un pallonetto. La situazione del morale aveva un’inversione di tendenza, Vigasio depresso e Concordia deciso a far suo il risultato.
Continuava infatti  la pressione dei viola e su azione di calcio d’angolo era bravo Nicolis ad anticipare tutti di testa e a portare in vantaggio gli ospiti. Giocata di classe perchè Nicolis alto non è, ma riusciva a precedere i difensori grazie alla propria intelligenza tattica e mobilità.
Reagiva finalmente il Vigasio, incitato da mister Castaldo e  andava vicino al pareggio in due occasioni ma i tiri in diagonale degli avanti del Vigasio sfioravano il palo per perdersi amaramente sul fondo. Prima Benedusi e poi Caldana facevano emozionare prima sospirare poi  i sostenitori di casa.
Sul finire della partita, come spesso accade con una squadra proiettata tutta in avanti,  rapida azione in contropiede del Concordia che con Vladut Dorin al 43′ trovava la terza rete che metteva al sicuro il risultato.
Primo tempo per il Vigasio, vittoria dello spogliatoio viola nella ripresa.

RISULTATI E CLASSIFICA

 

NEL TURNO INFRASETTIMANALE 0-0 CON L’ ALBA

Dal sito www.giovanigol.it

Juniores Elite A

CONCORDIA – ALBABORGOROMA 0-0
Arbitro: Giacomo Dallorto

A dirigere la gara era presente uno dei migliori arbitri dell’Aia di Verona, già premiato come Arbitro Educato per il suo stile deciso ma sempre composto. Parliamo di Giacomo Dallorto (nella foto sotto) ma non c’era necessità di scomodare il top referee per una gara che è stata di una correttezza esemplare nonostante l’AlbaBorgoRoma avesse un disperato bisogno di punti e per questo ha cercato anche di pungere alla ricerca del gol vittoria.
I viola di Daniele Lo Presti hanno ovviamente pressato di più producendo qualche buona opportunità.

Partita giocata prevalentemente a centro campo con buona determinazione da parte di entrambe le squadre.
Nel primo tempo un po’ più aggressivo il Concordia, nel secondo tempo si è vista qualche buona azione anche da parte dell’Alba. Risultato finale giusto, con un punto d’oro per i giallorossi.

Concordia Jr El all. Daniele Lo Presti

Da annotare nel primo tempo due buone occasioni per il Concordia con Gaburro mentre, nel secondo tempo, la pressione dell’Alba ha portato tra il 10′-15′ minuto all’atterramento in area del Concordia del numero 11, l’arbitro ha ammonito l’attaccante ma da bordo campo il fallo è sembrato netto.
Nel proseguo, verso metà del secondo tempo è stato espulso Evangelisti dell’Alba  (somma di ammonizioni) per un fallo a centrocampo, quindi è aumentata la pressione del Concordia per fare proprio il risultato, contando sulla superiorità numerica. I giallorossi di Antonio Russo a questo punto hanno abbandonato sogni di gloria ( =vittoria) e hanno rinserrato per cautela le file difensive, lasciando poche opportunità ai viola.

L’occasione d’oro è capitata sui piedi di Ledri che però, causa una leggera quanto provvidenziale deviazione del difensore, non ha impattato correttamente il pallone mancando il gol.
Il portiere dell’Alba, Aldà,  è stato impegnato in altre due occasioni ma è stato bravo a chiudere lo specchio nel primo caso e ad uscire in presa alta nel secondo. Il collega Albertini, ha avuto poco da fare.
Archiviato l’anticipo, arrivederci alla giornata 6 per nuove emozioni.

Concordia Jr El Albertini Filippo

RISULTATI E CLASSIFICA

VITTORIA CON L’ISOLA RIZZA E 1° POSTO IN CLASSIFICA

Vittoria sofferta ma meritata contro l’Isola Rizza che permette ai ragazzi di Mister Tacconi di comandare la classifica dopo la 3^ giornata del girone B Allievi Elite Provinciali.

Primo tempo con numerose occasioni fallite dai VIOLA che concludono la frazione di gioco in vantaggio “solo” per 2 a 1 grazie alle reti di Pollina e Ghirlanda.

Nella ripresa l’Isola Rizza si fa più intraprendende e trova il pareggio al 10° minuto.

Fatica il Concordia a ritrovare il dominio del gioco ma sul finire della partita è Gagliardi che di piatto destro risolve una mischia in area avversaria fissando il risultato sul 3 a 2.

Gagliardi Carlo