Allievi provinciali A Verona. Crazy Football Club – Concordia.

Il Concordia di Luca Spezie (nella foto di copertina) conquista i 3 punti mostrando un gioco attento e manovrato, per il Crazy c’è ancora molto da lavorare nonostante che i ragazzi ce la mettano tutta.
Migliori in campo per il Concordia Grigolo, De Nardi A., Perera.
Per il Crazy giornata no, da non dimenticare comunque, anche queste bastonate servono per migliorarsi.

Crazy FC – Concordia (0-4) 1-8

.Crazy Football Club: Tordiglione Alessandro, Wellage Wurattle, Tagliente Francesco, Zanoni Thomas (23’st Oho Rodion Hrosnvo), Hashene Davide, Savntana Thenaz, Besani Antonio (’23st Stuani Carlo),Russo Michele, Leoni Luca, Nessaolo Anoir, Pianteri Matteo (1’st Baloi Adrian). A disp: Dalla Via Marco, Tolla Federico, Lapi Lorenzo. All:Lonardi Alberto.

Concordia: Mantovani Riccardo, Grigolo Enrico, Buna Francesco (1’st Ferrarini Mattia), De Marzi Giuseppe, Camerini Riccardo (1’st Elantari Anwar), Frizzera Luca (12’Drria Nizar), De Nardi Lorenzo (1’st Esposito Brian), De Nardi Alessandro (12’st Pasquali Cristian), Perera Vinodh, Faccioli Francesco, Sandu Daniel (12’st Marchi Alberto). A disp: Schino Romolo Gabriele. All: Spezie Luca

Arbitro: Marco Marastoni di Verona
Reti: 4’pt De Nardi A.(Con), 4’pt De Nardi L.(Con), 11’pt, 11’st, 19’pt,22’st Perera (Con), 28’st Leoni (Cra), 43’st Faccioli (Con)

Ammoniti: 23’st De Marzi Giuseppe (Con), 38’st Pasquali Cristian (Con).

La partita si mostra chiara fin dall’avvio, i viola dominano e i bianco celesti tentano di arginare.
Al 4′ Concordia subito in vantaggio, Buna conquista palla a centrocampo, passaggio ficcante per Sandu, Assist per DeNardi A. che insacca. Non passa nemmeno un minuto e il gemello Lorenzo raddoppia in maniera fulminea.
I viola sono ottimamente posizionati in campo e le azioni svolte sono manovrate, i ragazzi portano avanti palla con fraseggi e triangolazioni, il padroni di casa a fronte dei 2 gol subiti sono alquanto impalpabili.
All’11’ arriva lo 0-3 firmato Perera lanciato a rete da un ispirato Faccioli. Al 15’cross di Sandu da posizione defilata sulla testa di Perera che calcia di poco fuori.
Per il Crazy arginare la furia viola è un impresa ardua, infatti quasi tutto il primo tempo si svolge nella metà campo bianco-celeste.
Bisogna attendere il 26′ per assistere ad una punizione a favore dei padroni di casa, Zanoni lancia Russo a rete ma la difesa viola è attenta.
Al 35′ tiro teso di De Nardi ma Tordiglione gli nega il gol respingendo a centro area ma Buna pronto e attento insacca lo 0-4.
Al 38′ il Crazy si affaccia timidamente in attacco ma non riesce a concretizzare.
Fine primo tempo. Concordia in vantaggio di 4 reti, la prima metà di gioco è nettamente viola.

Avvio di secondo tempo con il Concordia subito in attacco, Faccioli dalla bandierina pennella a centro area per De Nardi A. che calcia di poco a lato. Al 7′ cavalcata in solitaria di Faccioli ma Wellage lo contrasta rendendo vano lo sforzo. All’11 Sandu dalla bandierina, cross in area e Perera sigla lo 0-5. Al 13′ uno due Elantari/ Pasquali ma Tordiglione in tuffo dice di no. Al 16′ punizione viola a limite d’area, Faccioli finta il tiro effettuato da Pasquali che calcia di poco sopra la traversa. Al 19′ Faccioli da centrocampo lancia Perera, il quale coglie Tordiglione fuori dai pali , pallonetto e 0-6. Al 22′ rimessa laterale, Esposito a limite d’area per Perera che in grande condizione atletica insacca lo 0-7 o meglio la sua quaterna personale.
Al 28′ dormita colossale della difesa viola, dopo una serie di rimpalli Leoni fa sua la palla coglie la ghiotta occasione e segna il gol della bandiera.
Al 34′ Perera passa palla all’indietro per Drria che calcia sul palo. Al 41′ Mantovani nega il gol a Baloi mettendo in calcio d’angolo. Allo scadere Drria per Faccioli che insacca di potenza .

Triplice fischio e tutti in spogliatoio.

Adriana Cangemi